Gruppo Zarfati | Il Blog

aprile 29, 2008

Nell’immagine Leone Zarfati con il suo carretto


Una antica famiglia di commercianti, un gruppo che interpreta il buon gusto nel vestire a Roma, la cui parabola attraversa tutto il XX secolo: Venditori di stracci nei primi anni 20′, commercianti di tessuti negli anni 50′ e 60′, bottegai negli anni 70′, imprenditori negli anni 90′.

Si inaugura oggi uno spazio nuovo, un Blog, cioè una specie di “diario personale” che raccoglierà la possibilità di scoprire insieme la storia di alcuni dei gruppi tessili del nostro paese, con i quali il Gruppo Zarfati ha lavorato, insieme alla presentazione delle collezioni di stagione che potete trovare nei negozi e ad informazioni sulla vita commerciale della città di Roma.

Il commercio di tessuti è stata l’attività legata al mondo tessile che ha dato ai Zarfati la possibilità di conoscere il prodotto dalla base della filiera produttiva. La conoscenza della fibra, del filato, della qualità della materia grezza, è il segreto che ha permesso tante intuizioni nella scelta del prodotto finito. Da questo punto di vista affronteremo la storia dei negozi del gruppo, scoprendo giorno per giorno i termini della moda, informazioni sulle finiture dei capi, sul loro lavaggio e tante risorse utili che interessano gli appassionati del made in Italy.

Annunci

Una Risposta to “Gruppo Zarfati | Il Blog”

  1. Enrico Says:

    Un esperimento di corporate blogging, dunque. Un plauso all’iniziativa delle imprese che sfruttano i new media.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: